calzolaio val tidone

Mario, L’ultimo calzolaio della Val Tidone

Tra i vari artigiani che ho conosciuto tra le mie valli c’è Mario.
L’ultimo calzolaio della Val Tidone.

Tramite amici in comune gli ho fatto sapere che avrei voluto fotografare il suo mondo, il suo lavoro, e nel giro di pochissimo tempo ho ricevuto una risposta positiva ed entusiasta.
Mario non vedeva l’ora di farsi fotografare nella sua bottega.
Così una domenica mattina mi sono presentato con il mio zaino e la borsa dove tengo flash e altre attrezzature e….
a fatica sono riuscito ad entrare nel suo laboratorio.

Un piccolissimo laboratorio. Un micro mondo per un antico mestiere

Uno spazio strettissimo e perfettamente ottimizzato per il suo lavoro.
Un piccolo banco in legno, gli strumenti classici del mestieri per risuolare le scarpe, e qualche prodotto su uno scaffale.
Un micro mondo tipico di chi svolge un’antico mestiere.
Durante qualche scatto di prova mi sono accorto che forse non sarei riuscito a scattare le foto che avevo immaginato: Mario rimaneva rigorosamente in posa!
Così tra le decine e decine di scatti solo per un colpo di fortuna ho trovato poche foto in cui non guardava dritto nell’obiettivo 🙂
Visto il ristretto spazio ad un certo punto ho deciso di uscire e fotografare attraverso la finestra.
Credo sia stata una delle decisioni migliori che potevo prendere in quel contesto: Parte del vetro rifletteva il mondo esterno, e la mia sagoma creava l’ombra necessaria per vedere il mondo interno.
Ho tenuto solo due foto di tutta la serie, ma mi hanno dato molta soddisfazione.

Se ti va dai un’occhiata alla galleria GENTE D’APPENNINO 

 

Hit enter to search or ESC to close

Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi